TESTOSTERONE legato al desiderio sessuale - bio-vegsalus

TESTOSTERONE legato al desiderio sessuale

Testosterone legato alla libido e al desiderio sessuale

 

 

TESTOSTERONE

un ormone legato anche

al desiderio sessuale e alla vita sessuale

 

 

 

 

Il Testosterone è un ormone responsabile di molte funzioni nell’organismo umano sia maschile che femminile.

 

Già dal feto la produzione di questo ormone è importante, la fatidica domanda, “sarà maschio o femmina?” trova risposta nella presenza o assenza di Testosterone nel feto, che è responsabile della differenziazione dei genitali esterni verso l’aspetto maschile.

 

 

Prima della pubertà e durante l’età dello sviluppo

 

 

il Testosterone interviene sulla maturazione dei testicoli e sui caratteri sessuali secondari.

 

Regolano

 

  •    la crescita dei peli di, viso, gambe, torace, pube e ascelle
  •    il tono profondo della voce
  •    la distribuzione della massa grassa
  •    lo sviluppo scheletrico

 

Il Testosterone limita infatti l’allungamento delle ossa lunghe, in quanto promuove la saldatura dell’epifisi, bloccando così la crescita sproporzionata degli arti.

 


 
I livelli di Testosterone in questa fase influiscono inoltre sulla tipologia del carattere e sull’idea di sessualità, definendo ancora di più le differenze fra i due sessi.

 

Anche se il Testosterone è un ormone prettamente maschile, anche le donne ne producono una minima parte ed è responsabile nella sintesi degli estrogeni.

 

Una donna cui non funzionano le due ghiandole che lo producono, l’ovaio e il surrene, si vede cadere in una drammatica perdita di ogni desiderio.

 

Contribuisce a garantire la fertilità, agisce sulla maturazione degli spermatozoi nei testicoli.

 

Influenza qualità e quantità dello sperma prodotto.

 

Testosterone e il sesso
Testosterone e il sesso

 

 

Il Testosterone e il desiderio sessuale

 

 

Il Testosterone regola anche il desiderio, l’erezione e la soddisfazione sessuale, ha infatti la funzione di equilibrare il desiderio sessuale con l’atto sessuale, regolando l’inizio e la fine dell’erezione del pene.

 

Uno dei rimedi naturali per aumentare la produzione dell’ormone è quella di fare sesso.

 

L’attività sessuale fa produrre più Testosterone che a sua volta fa aumentare l’attività sessuale, il cane che si morde la coda.

 

Più sono frequenti i rapporti sessuali e più alto è il livello dell’ormone.

 

Anche le aspettative, sono importanti per il livello di questo ormone, quando solo l’idea di avere un rapporto è eccitante, questo inizia a salire, se invece preoccupa, scende.

 


 

Alcuni casi di aumento o calo dell’ormone

 

 

Non fare sesso per lunghi periodi, tende col tempo a inibire e a ridurre sempre più il desiderio sessuale. L’organismo, in questo caso, mette in atto un meccanismo per adattare il corpo a questa situazione, il cui scopo originario è quella di favorire l’attività sessuale.

 

Le situazioni del calo dell’attività sessuale possono essere i più disparati, quando la compagna è in stato interessante e quindi nell’impossibilità di fare all’amore, stranamente il livello del Testosterone cala anche negli uomini sposati, per poi rialzarsi in caso di divorzio, quando ci si “rimette sul mercato”.

 

 

Testosterone non solo legato alla forza muscolare
Testosterone non solo legato alla forza muscolare

 

L’organismo umano e in questo caso la produzione del Testosterone, che nell’immaginario è legato alla forza muscolare, ma a quanto visto non solo, è una macchina complessa che automaticamente e indipendentemente, fa scattare meccanismi di difesa, a volte a noi incomprensibili.

 

 

La produzione del Testosterone in rapporto all’età

 

 

La produzione dell’ormone, come detto, inizia già dal feto e man mano si innalza per poi tornare a calare in età avanzata.

 

Aumenta lentamente fino ai dieci anni di età.

 

Dai dieci ai vent’anni, la sintetizzazione aumenta rapidamente, per rimanere a questo livello fino a circa trent’anni.

 

Dopo i trent’anni, la sintetizzazione diminuisce di circa 2% all’anno fino all’età di ottant’anni.

 

Com’è possibile allora, dopo i quaranta, mantenere viva l’attività sessuale, visto che l’ormone preposto al desiderio sessuale lentamente ma inesorabilmente cala?

 

Un modo naturale lo abbiamo già visto, cioè quello di “più si fa sesso e più l’ormone viene sintetizzato”.

 

Si ma se mi cala il desiderio, come faccio a fare in modo ad averlo, quando è il momento giusto?

 

 

Un aiuto dalla natura

 

 

E’ possibile aumentare il desiderio sessuale, la resistenza e l’energia fisica grazie a degli integratori a base di estratti vegetali.

 

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che determinate piante hanno veramente un effetto afrodisiaco.

 

 

 

Quelle più conosciute, sono il Tribulus Terrestris, conosciuto anche come “Spina del Diavolo”, il Ginseng e il Ginkgo Biloba.

 

Gli estratti di queste piante aumentano l’afflusso di sangue al pene, stimolando il sistema nervoso e la produzione di Testosterone.

 

Gli effetti positivi possono essere un aumento del desiderio e della vitalità sessuale, la sensazione di maggiore energia e forza, a rivitalizzazione e il ringiovanimento di tutto il corpo.
 


 

I principi attivi di queste piante, permettono di raggiungere erezioni più solide e durature, aumentano l’intensità dell’orgasmo, aiutano a trattare problemi di disfunzione erettile e a combattere l’eiaculazione precoce.

 

Anche l’attività fisica, aumentando la tonicità muscolare, aumenta la produzione dell’ormone, una piacevole sensazione di forza e di benessere fisico e mentale predispone all’aumento del desiderio sessuale.

 

E’ stato provato che anche la luce solare aumenta i livelli di Testosterone, mettersi al sole e godere di questo beneficio, non può far altro che farci star bene, sia a livello personale che a livello di coppia.

 

 

 

Benvenuto/a lascia un commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi delle leggi vigenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi