Ricetta per lo Yogurt Vegano fatto in casa - bio-vegsalus

Ricetta per lo Yogurt Vegano fatto in casa

Come preparare lo Yogurt Vegano in casa con due semplici ingredienti.

 

In commercio se ne trovano di diverse marche e molto gustosi, ma la soddisfazione di consumare uno Yogurt Vegano fatto in casa e poter aggiungere frutta o cereali integrali di proprio piacimento è un “cominciare la giornata con una marcia in piu”. Lo Yogurt Vegano pungente, cremoso e denso è  fatto solamente con due semplici ingredienti!

 

Procedimento per produrre lo Yogurt Vegano fatto in casa

 

 

 

Un delizioso frutto rosso si tuffa in un bianco yogurt
Un delizioso frutto rosso si tuffa in un bianco yogurt

 

Attrezzatura:

 

  • 1 termometro da dolci, questo serve per tenere controllata la temperatura del latte, condizione essenziale per buona riuscita dello Yogurt.

 

Ingredienti:

 

  • 1 litro di latte di soia, non addolcito, ( noi abbiamo provato il latte di soia pensiamo si possa fare anche con il latte di riso)
  • 1 capsula di Ultimate Flora Probiotic Forte 100 miliardi  (lo si può trovare nei negozi specializzati prodotti bio o nelle migliori erboristerie)

 

Procedimento:

 

Preriscaldare il forno a 43 gradi
Riscaldare il latte di soia in una grande pentola, su fuoco medio, mescolando continuamente dolcemente, fino a che non arriverà a bollore (vedrà le piccole bolle cominciare ad apparire prima che il latte cominci a bollire).

 

Se si usa il termometro, dovrebbe segnare 93 gradi. Continuare a mescolare il latte per non bruciarlo sul fondo del tegame e per non farlo salire.

 

Arrivato a temperatura, toglierlo dal fuoco e farlo raffreddare finché il termometro non segni 46/44 gradi. Mescolare il latte spesso per impedire che si formi la “pelle” sulla superficie.

 

Aggiungere il probiotic:

 

aprire la capsula probiotic e mettere la polvere nel  latte raffreddato.

 

Inserire in forno preriscaldato in un recipiente non di metallo, ma in vetro o ceramica. È importante, non usare metallo nel processo di preparazione perché lo Yogurt potrebbe reagire negativamente col metallo.

Coprire il recipiente con un coperchio.

 

Spegnere il forno, ma tenere la luce di forno accesa. La luce del forno sarà sufficiente a mantenere la temperatura ideale per lo Yogurt.

 

Se non si è sicuri che la luce del forno sia abbastanza calda, avvolgere il recipiente in un panno, possibilmente di lana.

 

Non aprire il forno o la temperatura non rimarrà stabile! Lasciare lo Yogurt a formarsi per 8 – 12 ore (di solito è meglio prepararlo la sera e lasciarlo per tutta la notte).

 

Yogurt Vegano fatto in casa
Yogurt Vegano fatto in casa

Più a lungo lo Yogurt sta nel forno e più pungente diventa.
Finito il processo di produzione raffreddare lo Yogurt togliendolo dal forno.

 

Se si nota del siero sulla superficie lo Yogurt è pronto, togliere il liquido e un leggero strato di Yogurt per renderlo più denso.

 

Metterlo in frigorifero per una settimana.
Per creare un nuovo Yogurt si può usare lo stesso metodo ma con mezza tazza dello Yogurt precedentemente prodotto senza utilizzare il probiotico.

 

 

 

NOTA:

 

È  molto importante usare un probiotic forte per fare lo Yogurt e utilizzare il 100 miliardi di Ultimate Flora probiotic forte conservandolo in frigorifero per avere una loro funzionalità migliore. Se il probiotic non è forte, si può aggiungere uno Yogurt Vegano a quello che si sta producendo per dare più forza ai probiotici e assicurarsi che lo Yogurt funzioni.

 

 

Se avete suggerimenti o consigli per lo Yogurt Vegano fatto in casa saremo lieti di pubblicarli a beneficio dei nostri lettori, inviateci le vostre esperienze e i vostri commenti. 

 

 

Benvenuto/a lascia un commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi delle leggi vigenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi