Afrodisiaca ricetta con cosce di pollo - bio-vegsalus Cookie Policy

Afrodisiaca ricetta con cosce di pollo

 

Cosce di pollo e formaggio 

ricetta afrodisiaca.

 

È una ricetta portoghese veramente deliziosa, veloce,  e ritenuta afrodisiaca.

Perché? Questo è il testo che si legge:

“La cucina afrodisiaca è una simbiosi di diversi fattori …
il cibo appetitoso …
tavolo con le candele, cristalli … piacevoli aromi … buon vino, ecc
Creare l’ambiente perfetto preludio al calore del matrimonio a due, ma non prendere tutto troppo sul serio.
Quando le circostanze lo consentano, condire a piacere la vita con umorismo .”

 

Che ne pensate? Vi stimola la fantasia? L’ultima frase, per me, è la più importante.

 


 

Bene ecco qui la ricetta, come sempre la riporto tale e quale, ma, come sempre, vi riporto le variazioni che ho fatto, non tante a dire il vero.

 

Al posto delle cosce ho usato la parte alta delle ali, che secondo me sono più adatte per questa ricetta: hanno meno pelle, di conseguenza rilasciano meno grasso, si rosolano più facilmente e si gustano meglio.

Il piccolo pacchetto di formaggio grattugiato, non viene specificato che tipo, non consiglio il parmigiano, bensì uno tipo Cheddar o Edam, sempre a seconda dei gusti.

 

Mentre la scatoletta di crema di formaggio consiglio il Philadelphia o simile, non i fiocchi.

 

ingredienti:

 

6 cosce di pollo o 4-5 ali, a testa, (dipende da quante ne mangiate);

3 spicchi d’aglio;

1 cucchiaino da dessert di zafferano;

150 g di funghi a fette (Champignon);

2 dl di panna;

sale qb;

brodo di pollo 3.5 dl;

1 piccolo pacchetto di formaggio grattugiato;

150g mozzarella grattugiata, consiglio quella per la pizza perché non rilascia acqua;

1 piccola scatola di crema di formaggio;

margarina qb;

1 cipolla o, meglio ancora, scalogno;

2 piccoli pomodori, vanno bene anche i pelati in scatola;

1 ciuffo di prezzemolo;

1,5 dl di vino bianco secco.




preparazione:

 

Condire le cosce di pollo con l’aglio tritato un pizzico di sale e lo zafferano.

Lasciare marinare per 1 ora.

 

Poi prendete una padella a fuoco medio con il burro, lasciate che si scaldi un po’ e friggere in essa i pezzi di pollo fino a rosolarli ben bene, ma senza bruciarli.

Friggere po’ alla volta e, se necessario, aggiungere  più margarina.

 

In una padella, riscaldare la margarina con la cipolla, o lo scalogno, tritata molto finemente e rosolare, aggiungere i pomodori, senza buccia e semi,  e il vino. Cuocere a fuoco lento  fino a formare una salsa.

In un’altra padella far saltare i funghi con un po’ di margarina.

 

Aggiungere alle cosce il brodo di pollo, fatto con un dado, se preferite. Cuocere a fuoco basso.

Una volta cotti, togliere i pezzi di pollo e metterli in una teglia da forno.

 

Mescolare la salsa con i funghi saltati, la crema di formaggio (su 250 gr io ne ho messa circa metà), la mozzarella, la panna e il prezzemolo,  mescolare, fate sciogliere e lasciare addensare leggermente.

Coprire il pollo con questa crema.

 

Cospargere con un sacco di formaggio grattugiato e  mettere in forno a gratinare.

 

Servire il pollo con fagiolini saltati.
E sentirete che bontà…ma sarà veramente afrodisiaca?

 

 

Benvenuto/a lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi delle leggi vigenti.