Afrodisiaca ricetta con cosce di pollo - bio-vegsalus

Afrodisiaca ricetta con cosce di pollo

 

Cosce di pollo e formaggio 

ricetta afrodisiaca.

 

È una ricetta portoghese veramente deliziosa, veloce,  e ritenuta afrodisiaca.

Perché? Questo è il testo che si legge:

“La cucina afrodisiaca è una simbiosi di diversi fattori …
il cibo appetitoso …
tavolo con le candele, cristalli … piacevoli aromi … buon vino, ecc
Creare l’ambiente perfetto preludio al calore del matrimonio a due, ma non prendere tutto troppo sul serio.
Quando le circostanze lo consentano, condire a piacere la vita con umorismo .”

 

Che ne pensate? Vi stimola la fantasia? L’ultima frase, per me, è la più importante.

 


 

Bene ecco qui la ricetta, come sempre la riporto tale e quale, ma, come sempre, vi riporto le variazioni che ho fatto, non tante a dire il vero.

 

Al posto delle cosce ho usato la parte alta delle ali, che secondo me sono più adatte per questa ricetta: hanno meno pelle, di conseguenza rilasciano meno grasso, si rosolano più facilmente e si gustano meglio.

Il piccolo pacchetto di formaggio grattugiato, non viene specificato che tipo, non consiglio il parmigiano, bensì uno tipo Cheddar o Edam, sempre a seconda dei gusti.

 

Mentre la scatoletta di crema di formaggio consiglio il Philadelphia o simile, non i fiocchi.

 

ingredienti:

 

6 cosce di pollo o 4-5 ali, a testa, (dipende da quante ne mangiate);

3 spicchi d’aglio;

1 cucchiaino da dessert di zafferano;

150 g di funghi a fette (Champignon);

2 dl di panna;

sale qb;

brodo di pollo 3.5 dl;

1 piccolo pacchetto di formaggio grattugiato;

150g mozzarella grattugiata, consiglio quella per la pizza perché non rilascia acqua;

1 piccola scatola di crema di formaggio;

margarina qb;

1 cipolla o, meglio ancora, scalogno;

2 piccoli pomodori, vanno bene anche i pelati in scatola;

1 ciuffo di prezzemolo;

1,5 dl di vino bianco secco.




preparazione:

 

Condire le cosce di pollo con l’aglio tritato un pizzico di sale e lo zafferano.

Lasciare marinare per 1 ora.

 

Poi prendete una padella a fuoco medio con il burro, lasciate che si scaldi un po’ e friggere in essa i pezzi di pollo fino a rosolarli ben bene, ma senza bruciarli.

Friggere po’ alla volta e, se necessario, aggiungere  più margarina.

 

In una padella, riscaldare la margarina con la cipolla, o lo scalogno, tritata molto finemente e rosolare, aggiungere i pomodori, senza buccia e semi,  e il vino. Cuocere a fuoco lento  fino a formare una salsa.

In un’altra padella far saltare i funghi con un po’ di margarina.

 

Aggiungere alle cosce il brodo di pollo, fatto con un dado, se preferite. Cuocere a fuoco basso.

Una volta cotti, togliere i pezzi di pollo e metterli in una teglia da forno.

 

Mescolare la salsa con i funghi saltati, la crema di formaggio (su 250 gr io ne ho messa circa metà), la mozzarella, la panna e il prezzemolo,  mescolare, fate sciogliere e lasciare addensare leggermente.

Coprire il pollo con questa crema.

 

Cospargere con un sacco di formaggio grattugiato e  mettere in forno a gratinare.

 

Servire il pollo con fagiolini saltati.
E sentirete che bontà…ma sarà veramente afrodisiaca?

 

 

Benvenuto/a lascia un commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi delle leggi vigenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi