Prezzemolo come antitumorale e antinfiammatorio - bio-vegsalus

Prezzemolo come antitumorale e antinfiammatorio

prezzemolo

 

 

 

 

Il Prezzemolo pianta conosciuta come insaporitore di cibi ma poco come pianta medicinale

 

 

 

 

Moltissime persone coltivano il Prezzemolo, o in un vaso sul balcone o nell’orto.

 

il Prezzemolo è una delle spezie più usate in assoluto, inizialmente coltivato ad uso esclusivo di erba medicinale per poi essere scoperto come ottimo insaporitore di cib. Altamente nutriente, prezzemolo si trova tutto l’anno nel vostro supermercato locale.

 

 

I principi attivi del prezzemolo

 

 

Le proprietà medicinali derivano da un’essenza costituita da apiolo, apioside e miristicina.

 

L’Apiolo è un Fenilpropanoide che provoca effetti abortivi a causa delle contrazioni indotte sulla muscolatura liscia dell’utero.

 

prezzemolo pestato per preparare impacco

 

 

Gli altri contenuti del Prezzemolo sono, ferro, fosforo, calcio, un’alta concentrazione di VitaminaA e C e alcuni Flavonoidi che hanno effetti benefici sull’organismo.

 

L’Apigenina è un’inibitore di un’enzima incaricato di trasformare le purine in acido urico, è una sostanza

 

 

 

 

 

 

  • Antiossidante

 

  • antinfiammatoria

 

  • antispasmodico, sostanze che diminuiscono l’eccitabilità del sistema nervoso e le contrazioni muscolari

 

  • ansiolitica

 

  • anticancerogena sembrerebbe essere particolarmente efficace contro le cellule cancerose polmonari, del colon, dell’intestino, delle ovaie e della prostata.

 

E’ stata denominata “La Kriptonite che può porre fine con i superpoteri, alle cellule cancerose

 

La Luteolina, anch’essa un Flavone, risultata dotata di interessanti proprietà biologiche legate soprattutto al campo oncologico.

 

E’ risultata da alcuni studi scientifici un Antinfiammatorio che ha il potenziale di ridurre prezzemolol’infiammazione associata all’età del cervello, che può risultare in una migliore salute cognitiva.

 

E’ un’Antinvecchiamento delle cellule mitocondriali, le centrali energetiche delle cellule, comporta un aumento della produzione di radicali liberi ed è strettamente legato all’invecchiamento generale dell’organismo.

Alcuni studi hanno riscontrato che la Luteloina, potrebbe opporsi all’invecchiamento mitocondriale grazie alla sua capacità di attivare la produzione di antiossidanti cellulari e potrebbe quindi rivendicare il titolo di “molecola antietà.



Le Proprietà benefiche del Prezzemolo

 

 

Il Prezzemolo è usato come diuretico, depurativo, emmenagogo, capace di stimolare il flusso mestruale, antisettico e antispasmodico.

 

Stimola l’appetito e la digestione, elimina piccoli calcoli renali ed è antianemico.

 

Sembrerebbe avere virtù afrodisiache e febbrifughe, è indicato in molti disturbi dell’apparato genito-urinario e circolatorio.

 

Essendo diuretico e depurativo viene indicato nella cura e prevenzione della gotta, nel reumatismo, negli edemi e nelle ritenzioni urinarie.

 

 

Controindicazioni per il consumo del Prezzemolo

 

 

Il Prezzemolo è un’erba con molteplici proprietà e lo si mette dappertutto nei cibi, non per niente c’è il detto “ Sei come il prezzemolo, ti si trova dovunque”, ma il suo consumo non è per tutti e l’eccessivo dosaggio può portare a intossicazioni e avvelenamento.

 

Il consumo deve essere limitato per le donne in stato di gravidanza dal momento che può stimolare le contrazioni uterine.

 

E’ da evitare anche in caso di allattamento, è sconsigliato anche alle persone con malattie renali o disturbi renali di natura infiammatoria.

 

 

Utilizzo del Prezzemolo

 

 

Si utilizzano le foglie fresche, l’olio essenziale o l’infuso.

 

 

bevanda al prezzemolo
bevanda al prezzemolo

 

Le prime, è risaputo, si mettono nei cibi oppure si può utilizzare per uso esterno, un impasto di foglie

in poltiglia con qualche goccia d’olio, viene impiegato per dare sollievo alle contusioni, le ecchimosi, il mal di denti e alle punture d’insetto.

 

Masticandolo rinfresca l’alito in caso di alitosi, migliora la pelle ridandogli elasticità e tonicità.

 

Si può usare come tintura madre, in erboristeria, o come infuso per regolarizzare l’ipertensione arteriosa, insufficienza cardiaca, allergie.

 

Preparatela mettendo due cucchiaini di foglie e radici secche in una tazza di acqua bollente lasciando in infusione per circa 10 minuti, è possibile prenderne fino a tre tazze al giorno visto anche che si tratta di una gradevole bevanda.

 

Il Prezzemolo, in ogni caso è una pianta che per l’organismo apporta molteplici benefici e come tutte le piante o spezie di utilizzo culinario, il loro uso quotidiano è consigliato ma attenzione a non abusarne, le piante di uso fitoterapico in dosi eccessive possono portare anche  danni alla salute.

 




 

Suggerimenti per la pulizia

 

 

Il prezzemolo fresco deve essere lavato, prima di utilizzarlo, con delicatezza in quanto è altamente fragile.Il modo migliore per pulirlo è proprio come si fa con gi spinaci.

 

Metterlo in una ciotola con acqua fredda e mescolarlo in tondo con le mani. Questo eliminerà la sabbia o sporcizia.

 

Togliere le foglie dall’acqua, svuotare la ciotola, riempirlo con acqua pulita e ripetere questo processo fino a quando non è stata completamente eliminata la sporcizia.

 

 

Qualche rapida idea

 

  • Unire il prezzemolo tritato con frumento bulgur, scalogno, foglie di menta, succo di limone e olio d’oliva per un piatto classico Medio Orientale , tabouli.
  • Aggiungere il prezzemolo al pesto per aggiungere più consistenza al suo colore verde.
  • Unire il prezzemolo tritato, aglio e scorza di limone, e usarlo come un massaggio per il pollo, agnello e manzo.
  • Utilizzare prezzemolo in zuppe e salse di pomodoro.
  • Servire una colorata insalata di finocchio, arancia, pomodorini, semi di zucca e foglie di prezzemolo.
  • prezzemolo tritato può essere spruzzato su una miriade di ricette diverse, tra cui insalate, soffritti di verdure e pesce alla griglia.

 

Anche questo alimento è considerato uno dei 100 alimenti più sani al mondo

 

 

 

Benvenuto/a lascia un commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi delle leggi vigenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi