Perché fare esercizio fisico migliora la vita - bio-vegsalus

Perché fare esercizio fisico migliora la vita

Perché fare esercizio fisico aumenta i Mitocondri e aumenta l'Isidina

 

 

 

I molteplici benefici

del

Perché fare Esercizio Fisico

 

 

 

Il perché fare esercizio fisico, ormai è già stato detto in tutte le salse, fa bene alla salute e questo è già stato comprovato, ma fare attività fisica crea anche un aumento dei batteri intestinali.

 

Un recente studio ha rilevato che l’insieme di microorganismi simbiontici, che si trovano nel tubo digerente dell’uomo insieme al resto della flora intestinale, varia rispetto a chi effettua attività sportiva e a chi no.

 

Perché fare esercizio fisico aumenta i microorganismi intestinali

 

Negli individui prevalentemente sedentari il numero dei microorganismi è inferiore e quindi più facilmente associato alla tendenza a divenire obeso, differente è per lo sportivo che oltre ad aumentare il metabolismo ha anche un sistema immunitario più efficiente.

 

E’ stato riscontrato che negli sportivi, le sostanze infiammatorie presenti nell’organismo sono più basse, che i microorganismi nell’intestino sono in quantità molto più elevata, ed il risultato è stato, che il fattore chiave per il rapporto, tra la totalità della flora batterica, il sistema immunitario, metabolismo e la dieta, svolgono un ruolo importante.

 

Il rapporto di questo studio commenta, “l’intestino contiene migliaia di miliardi di batteri che vivono in simbiosi, e comprendere il rapporto tra ciò che mangiamo, i livelli di attività fisica e la ricchezza dei microorganismi è essenziale per mantenersi in buona salute in un mondo in cui l’aspettativa di vita continua ad aumentare”.

 

 

Alla base del perché fare esercizio fisico, c’è anche l’aumento dei livelli di un ormone naturale

 

 

L’Irisina,  una proteina, un ormone naturale, responsabile dei benefici conseguenti ad un allenamento fisico.

 

Questo ormone naturale, l’Irisina, si è scoperto che, agisca direttamente sui tessuti adiposi e sui depositi di grasso sottocutanei, dovuti alle calorie in eccesso, il suo livello si innalza quando si fa dello sport, ecco perché fare esercizio fisico è importante.

 

Fare attività aerobica aumenta l'Irisina

 

L’ormone in questione sembrerebbe in grado di trasformare il grasso così detto “cattivo” in grasso “buono” e di migliorare il carico degli zuccheri nel sangue.

 

Inoltre questo ormone naturale, prodotto dai muscoli durante un’attività fisica, oltre a bruciare i grassi è anche un rafforzatore delle ossa.

Ha quindi effetti sulla parte esterna delle ossa, con un aumento della massa rendendole più resistenti e più forti.

 

Ecco perché fare esercizio fisico è molto importante, ma questa ricerca è atta a trovare un utilizzo di questo ormone per le persone che sono in difficoltà nel movimento, come gli anziani, gli obesi e per chi è costretto su una sedia a rotelle.

 

 

Perché fare esercizio fisico, oltre a questi fattori, fa bene e produce benefici per il corpo umano?



 

L’attività fisica a livello “outdoor come camminare veloci, corsa o fare allenamento aerobico sfruttando le attrezzature che si trovano nei parchi o strutture pubbliche, ha un costo contenuto e non ha limiti d’età, fermo restando un controllo medico per l’idoneità all’attività.
Perché fare esercizio fisico aumenta i Mitocondri

 

Il perché fare esercizio fisico, è dato dal fatto che si ottiene un aumento dell’efficacia dei Mitocondri, le “Centrali energetiche” delle cellule.

 

I Mitocondri producono l’energia necessaria a molte funzioni delle cellule stesse, il metabolismo, che permette loro di incorporare nutrimenti grezzi e di costruirvi componenti cellulari, di ricavarvi energia e di rilasciare i prodotti di scarto, la risposta a stimoli interni ed esterni, come variazioni di temperatura, pH o nei livelli di nutrienti od ormoni.

 

L’esercizio fisico è uno dei pochi mezzi che abbiamo a disposizione per incidere sulla lunghezza e sulla qualità della nostra vita, grazie anche all’attività mitocondriale, che rallenta l’invecchiamento cellulare.

L’effetto positivo dell’attività fisica è determinato, anche e soprattutto, dall’intensità con la quale si pratica.

 

Non è necessario, per avere un beneficio, praticare attività fisica  a livelli degli sportivi delle Olimpiadi o ai partecipanti del tour de France o ai Campionati Europei.


Perché fare esercizio fisico con costanza, impegno e passione, privilegiando gli sport di resistenza piuttosto che quelli di forza, con la conseguente efficacia ed aumento dell’attività dei Mitocondri, permetterà nel tempo di poter avere una diminuzione nell’utilizzo di farmaci, in età avanzata e un minor rischio di malattie cardiovascolari con una qualità migliore della vita.

 

 

Perché fare esercizio fisico fa bene,non solo alla linea, ma anche alla salute mentale, fisica e sessuale essendo una delle principali fonti di protezione per la funzione cardiaca e circolatoria.

 

attività sessuale prima di un evento sportivo

 

In ambito sportivo, sia a livello professionale che dilettantistico, i preparatori atletici hanno sempre sconsigliato se non vietato, di praticare attività sessuale durante un allenamento o prima di una gara.

 

L’astinenza da attività sessuale, non è che ha ripercussioni negative sul fisico, con una diminuzione dei livelli di energia e concentrazione.

 

Secondo un convegno di andrologi, partecipanti al XXXI Congresso della Società Italiana Andrologi, la valutazione andrebbe fatta sia in relazione allo sport praticato che individualmente.

 

Stando ai loro studi, negli sport di squadra, calcio, pallavolo, rugby, fare attività sessuale prima di un evento sportivo, può avere effetti positivi, vi è un abbassamento di Testosterone e un processo del rilassamento sia respiratorio che muscolare, favorendo la prestazione di squadra.



Negli sport individuali, al contrario, la concentrazione e la calma sono preponderanti, così che, mantenendo alti i livelli di Testosterone, aiuta lo sforzo fisico e la concentrazione.

 

fare attività sessuale prima di un evento sportivo non deconcentra

 

In ogni caso, secondo gli andrologi, l’aspetto emotivo e psicologico è soggettivo e fare attività sessuale la sera prima della competizione, seguito da un sonno di 8-10 ore per recuperare le energie per la gara, non pregiudica le prestazioni fisiche degli atleti.

 

Una sana attività sessuale comporta benefici al fisico, allo stesso modo una corretta pratica sportiva contribuisce ad un miglioramento delle prestazioni sessuali, un aumento delle endorfine in circolo, è un conseguente miglioramento dell’umore, insieme ad un aumento della produzione di Testosterone, quindi a una maggior forza.

 

Ecco perché fare esercizio fisico e attività sessuale non è dannoso, ma avvantaggia ambedue.

 

 

 

 

 

Benvenuto/a lascia un commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi delle leggi vigenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi