Esercizio fisico o pillole per dimagrire? - bio-vegsalus Cookie Policy

Esercizio fisico o pillole per dimagrire?

 

 

 

 

Esercizio fisico, non pillole: i medici prescrivono esercizi fisici

 

 

Quante volte e a quante persone è capitato di andare dal proprio medico e sentirsi dire:” Deve perdere peso” ?

 

E che facciamo noi? Va bene domani comincio a la dieta e a fare più esercizio fisico.

Ma…. mi tocca andare da un dietologo, in palestra e questo mi costa tempo e denaro.

 

Così cominciamo a rimandare a quando abbiamo più tempo, a quando abbiamo più soldi e piano piano l’idea della dieta e dell’esercizio svanisce.

 

Una dieta non serve solo per avere una silhouette più bella, ma anche per il nostro cuore, i nostri muscoli, per tutto il nostro fisico.



MEDICI E PRESCRIZIONI.

 

esercizio fisico

 

Molti medici di famiglia riconoscono che, a volte, una passeggiata nel parco o fare esercizio fisico, è proprio ciò di cui una persona ha bisogno, e che è meglio evitare le medicine.,

 

Allora, se il tuo medico di famiglia ti dicesse che devi esercitarti per un determinato periodo di tempo ogni giorno e scrivesse esattamente ciò che devi fare su un foglio di prescrizione, non sarebbe più probabile seguire quelle indicazioni, che non sentirti dire semplicemente “devi perdere peso “?

 

Questo “approccio di prescrizione” sta prendendo piede negli Stati Uniti.

 

PRESCRIZIONE.

 

I medici di famiglia stanno scoprendo che, dichiarare esplicitamente gli esercizi da fare, per i pazienti sovrappeso e per quelli malati, li aiuta a seguire la dieta.

 

In un articolo sul Washington Post , il professore di medicina di famiglia Ranit Mishori descrive una prescrizione campione di esercizio fisico, che potrebbe scrivere per un paziente con diabete:

 

  • Frequenza: almeno 3-4 giorni a settimana.
  • Intensità: esercizio a livello moderato.
  • Tempo: fai esercizio 30-60 minuti al giorno (tutto in una volta, oppure suddividilo in alcune sessioni di almeno      10 minuti ciascuna).
  • Tipo: esercizi aerobici o ritmici usando i grandi gruppi muscolari (camminare, andare in bicicletta, nuotare). Pesi    2 volte a settimana.

 

esercizio fisico

 

Il professore spiega:

 

” Noi medici spesso non abbiamo tempo durante una tipica visita in ufficio di 15 o 20 minuti per discutere delle raccomandazioni relative allo stile di vita per migliorare la salute.
Molti di noi dicono ai pazienti, ‘Hai bisogno di perdere peso’ o ‘smettere di fumare’ , ma in pratica tendiamo a lesinare sui dettagli.

 

L’idea della prescrizione degli esercizi contribuisce ad eliminare questa vaghezza dando ai pazienti informazioni più specifiche su cui agire. ”

 



 

Mishori non è l’unico medico a farlo.

 

Fa riferimento a medici del Vermont che prescrivono escursioni e tempo da trascorrere nella natura; l’American Academy of Pediatrics mostra ai pazienti dove sono i parchi più vicini; un programma a Chicago chiamato Food Rx fornisce ai pazienti buoni pasto e li collega alle risorse alimentari.

 

C’è anche un’iniziativa più ampia e ufficiale tra la comunità medica chiamata “Esercizio è Medicina” , il cui obiettivo è rendere l’attività fisica uno standard nella cura clinica.

 

A volte le prescrizioni vanno oltre l’esercizio fisico e la dieta, ed affrontano le differenze in quelli che sono noti come i determinanti sociali della salute:  dove si vive, cosa si mangia, quanto si guadagna, accessibilità all’assistenza sanitaria, ecc., tutto ciò che influenza la salute.

 

 

Questo è ciò che la Gran Bretagna ha fatto, con la sua recente nomina di un ” ministro per la solitudine ,” nel tentativo di aiutare le migliaia di persone per le quali la solitudine sta minando la salute fisica e mentale.

 

Moshari ammette che le prescrizioni sugli esercizi non sono supportate dalla scienza; nessuno studio ha ancora dimostrato che funzioni.

 

Ma sostiene che avvia dialoghi preziosi sull’esercizio fisico e sulla dieta e fornisce ai pazienti alcune istruzioni concrete su cui lavorare.

 

“Da un punto di vista puramente aneddotico, ammetto fino ad ora risultati contrastanti.

Alcuni pazienti hanno riferito di aver preso a cuore le mie raccomandazioni e hanno iniziato a cambiare il loro stile di vita, altri hanno spostato la mia prescrizione nella loro borsa e probabilmente non l’hanno mai più guardata “.

 

Ma per coloro che hanno seguito la prescrizione, questo, probabilmente, ha cambiato le loro vite.

 



 

Più persone sono incoraggiate a migliorare la propria salute attraverso l’esercizio fisico e la dieta, senza fare affidamento su farmaci costosi, meglio sarà.

 

Fino a quando tutti i medici non avranno ricevuto una maggiore formazione in merito all’esercizio fisico e alle raccomandazioni dietetiche e si darà la priorità al tempo in cui educare i propri pazienti, affidarsi alle prescrizioni degli esercizi potrebbe essere l’opzione migliore.

 

articolo di 

 

 

Benvenuto/a lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi delle leggi vigenti.