Crostata mele noci e datteri, senza cottura - bio-vegsalus

Crostata mele noci e datteri, senza cottura

 

 

 

CROSTATA MELE NOCI E DATTERI UNA COMBINATA SPECIALE 

 

Questa crostata di mele con noci e datteri è veramente particolare. La base di datteri e noci consente di indulgere in un delizioso dessert sano senza compromettere il sapore. E una porzione di questa torta fornisce una fonte eccellente di  acidi grassi omega-3 difficili da trovare. Godetevela!

Ricordate che le Mele fanno parte dei 100 alimenti più sani al mondo, per saperne di più leggete l’articolo dedicato a questo meraviglioso frutto.

 

Preparazione e Tempo di cottura:

 

30 minuti,

 

il tempo di raffreddamento: circa 1 ora

per 8 persone

 

Ingredienti:

 

Per la base

250 gr di noci sgusciate (450 con guscio)

150 gr di datteri senza nocciolo (meglio la varietà Medjoul, noti per la loro dolcezza e morbidezza.)

un pizzico di sale marino

Ripieno

3 mele verdi, come Granny Smith, affettate

succo di 1 limone in 1/2 litro d’acqua

1/4 cucchiaino di cannella

1/2 cucchiaino di pepe

una punta di cucchiaino di chiodi di garofano macinati

2 cucchiai di miele

120 ml  di succo di mela

40 gr di uvetta

 

Preparazione

 

Unire le noci e i datteri in robot da cucina con un pizzico di sale. Tritare fino a quando sono ben miscelati (circa 40 secondi). Dovrebbero essere tritati grossolanamente. Premere in modo uniforme in una tortiera da 22 cm. Riporre in frigo.

 

Nel frattempo per il ripieno della crostata mele noci e datteri:

 

 

Tagliare le mele in quattro, rimuovete l’interno, e ogni quarto tagliatelo a fette spesse 4/5 mm. Man mano che tagliate le mele mettetele in acqua e limone. Scolatele bene quando finito.

 

 

Mettere le mele in una padella capiente con gli altri ingredienti, cannella, pepe, chiodi di garofano, l’uvetta e il miele,cuocere per circa 10 minuti, a fuoco medio, mescolando spesso, ma delicatamente per non rompere le fette.

 

 

Rimuovere le mele con una mestola forata, passatele dalla padella in una ciotola e raffreddare completamente.

 

 

Ridurre liquido a circa metà volume e farlo raffreddare.

 

 

Stendere mele uniformemente sulla crosta. Spruzzare dello sciroppo di succo di mela, sopra le mele.

 

 

 

Per fare lo sciroppo versare del succo di mela, possibilmente puro, in una casseruola e portate lentamente a ebollizione a fuoco medio. Ridurlo della metà e di un altro mezzo. Togliere dal fuoco e mettere da parte a raffreddare.




La crostata può essere servita subito o in frigorifero fino al momento dell’uso. Mantenere la crostata coperta in frigorifero in modo che non prenda l’umidità. Accompagnarla con un po ‘di yogurt alla vaniglia se lo si desidera.

 

 

Benvenuto/a lascia un commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi delle leggi vigenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi