Ricetta Casseruola di Melanzane sfiziosa - bio-vegsalus

Ricetta Casseruola di Melanzane sfiziosa

 

Casseruola di Melanzane

 

Da uno chef americano, ecco una ricetta per una casseruola di melanzane sfiziosa, da mangiare  da  sola o come contorno, adatta a vegetariani e con qualche cambiamento, formaggio tofu invece che il parmigiano, anche per i vegani. Le melanzane fanno parte dei 100 alimenti più sani al mondo per le loro proprietà.

 

Tempo totale:

 

40 min

 

Prep:           15 minuti

 

Cottura:     25 min

 

Da                 4 a 6 porzioni

 

Livello:        Facile

 

ingredienti:

 

 

melanzane 1  Kg                                               tagliate a dadini di circa 1 cm
peperone rosso 1                                             tagliato a dadini di circa 1 cm

costole di sedano 4                                         tagliato a dadini di circa  1 cm

cipolla 1                                                                 tagliata a dadini di circa  1 cm

basilico fresco 1/2 tazza di foglie           tritato
parmigiano 1 tazza                                          grattugiato

olio d’oliva  4 cucchiai 
panna vegetale   1/2 tazza di 
 pangrattato condito  1/2 tazza 
Sale e pepe                                                           q.b.

 

 

 

Preriscaldare il forno a 180 gradi C.

 

In una grande padella a fuoco medio alto, mettere l’olio.  Aggiungere le melanzane e cuocere fino a metà cottura, in seguito aggiungere il peperone, sedano e la cipolla, cuocere per 3 o 4 minuti, fino a quando le verdure cominciano ad appassire. Aggiungere le foglie di basilico tritate.

 

Togliere dal fuoco e aggiungere il parmigiano, la panna, il pangrattato  (qui potete trovarlo anche senza glutine o bio Bio Free - Pangrattato di Riso Senza Glutine Bio Free – Pangrattato di Riso Senza Glutine Acquistalo su SorgenteNatura.it ),
sale e pepe, mescolare e mettere in forno riscaldato per circa 20 minuti.

 

nota: se non trovate il pangrattato condito, potete farlo voi miscelando uno spicchio d’aglio tritato e prezzemolo, a sua volta tritato, con il pangrattato.

 

Come sempre chiediamo i vostri commenti e se avete suggerimenti per delle varianti, li pubblicheremo volentieri. Alla prossima ricetta.

Ricetta per gentile concessione di Emeril Lagasse





Benvenuto/a lascia un commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi delle leggi vigenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi