Cardo mariano le sue qualità-la Silimarina - bio-vegsalus

Cardo mariano le sue qualità-la Silimarina

cardo mariano le sue qualità

 

Il Cardo Mariano le sue qualità epatoprotettrici

 

Il suo nome mariano deriva dal racconto cristiano secondo cui le foglie della menzionata pianta furono macchiate di bianco dal latte della Madonna mentre nascondeva il figlio Gesù dai soldati di Erode.

 

I semi del Cardo Mariano, le sue qualità sono state utilizzate nei secoli passati, in numerose culture, come antidoto efficace a diversi veleni e negli ultimi secoli come rimedio eccezionale per il trattamento di disfunzioni epatiche.

 

 

La ricerca moderna ha confermato l’efficacia del suo principio attivo, la Silimarina, contro tutti i tipi di Epatite, sia di origine tossica che virale, inclusa la temibile Epatite C.

 

 

E’ anche un potente antiossidante e antinfiammatorio, utile contro le diverse malattie “moderne”, dal diabete e l’Alzheimer fino al cancro.

 

 

In natura esistono numerosi e vari tipi di piante caratterizzate dai loro contenuti di principi attivi che aiutano a disintossicare, proteggere il fegato e la colecisti, ma ne esistono due specie che si

Cardo mariano le sue qualità epatoprotettive
Cardo mariano le sue qualità epatoprotettive

differenziano per la ricchezza nel principio attivo, la Silimarina, uno è il Carciofo e l’altro è il Cardo Mariano le sue qualità le descriveremo in questo articolo.

 

 

L’habitat del Cardo Mariano è quello Mediterraneo e l’Orientale, oggi come oggi viene coltivato come pianta medicinale nel Centro Europa.

 

 

Ai tempi antichi

 

Plinio il Vecchio la utilizzava contro le coliche biliari e veniva utilizzata anche come antidoto per il veleno dei serpenti ed evitando che le tossine distruggessero le cellule epatiche.

 

 

Verso il 1968 viene identificato il principio attivo del Cardo Mariano le sue qualità derivano dalla Silimarina,  in seguito la Commissione Europea per il Farmaco, raccomandò il suo utilizzo per la dispepsia, una condizione patologica caratterizzata dalla presenza predominante di dolore o fastidio persistente o ricorrente, localizzato alla bocca dello stomaco, più o meno associato a senso di pienezza ed anoressia.

 

 

Nel 2002 l’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS) riconosce il suo valore terapeutico come epatoprotettore.

 

 

Il Cardo Mariano e sue qualità derivano

 

 

La Silimarina è in realtà un composto formato da vari Polifenoli, la Silibinina, la isosilibinina, la silidianina, la silicristina, la isosilicristina e la taxifolina o silibina che è in maggior concentrazione.

 

 

La Silimarina contenuta nel Cardo Mariano le sue qualità hanno dimostrato un effetto protettivo contro molti tipi di tossine chimiche, incluso l’alcool.

 

 

Le proprietà della Silimarina

 

 

  • E’ un tonico e rigenerante del fegato,  aiuta nei problemi e negli ingrossamenti del fegato, nelle malattie epatiche dovute da alcolismo, da consumo di droghe, epatite cronica, cirrosi epatica, itterizia, esposizione a tossine industriali e nei  programmi di disintossicazione.
depurare il fegato
depurare il fegato

 

  • Protegge il fegato dall’avvelenamento da ingestione di funghi velenosi.

 

 

  • Rigenera i tessuti del fegato danneggiati dall’epatite, cirrosi, alcolismo, droghe, e tossine ambientali.

 

  • Il Cardo Mariano previene il danno dei radicali liberi alle cellule del fegato e ne stimola la produzione di nuove.

 

 
  • La Silibinina nel Cardo Mariano protegge il fegato da tossine ambientali che entrano nel corpo tramite il cibo, l’acqua, l’aria e la pelle.

 

 

  • Non avendo alcun effetto sul sistema enzimatico del fegato, protegge l’organismo dagli effetti dannosi dei farmaci , somministrato durante la chemioterapia riduce gli effetti  negativi sul fegato e dall’anestesia senza interferire con l’azione farmaceutica.

 

 

  • Come depurativo del fegato non farebbe male se tutti lo prendessero abitualmente come erba tonica.

 

 

  • E’ usato come antidoto dall’avvelenamento da un fungo velenoso, l’Amanita Phalloides




  • Agisce sul fegato come Colagogo e sui sistemi di disintossicazione aiutando a stimolare lo svuotamento della cistifellea e il flusso di bile nel duodeno.

 

 

  • Agisce come Antiossidante, con un controllo del danno da radicali liberi molto maggiore che la vitamina E.

 

 

  • Stimola l’attività di un enzima, il Super Oxide Dismutase, che agisce come spazzino dei radicali liberi molto più potente della Vitamina E.

 

  • Stimola la produzione di latte materno.stimola il latte materno

 

 

  • Allevia i crampi e i dolori mestruali
  • Cura i mal di testa associati al ciclo mestruale

 

 

  • Riequilibra gli ormoni femminili (estrogeni)

 

 

  • E’ antiemorragico

 

 

  • Depurativo, purifica il sangue e il fegato

 

 

  • Diuretico, facilita l’eliminazione do tossine attraverso l’urina

 

 

  • Febbrifugo, scaccia la febbre

 

 

  • Antispasmodico, previene i crampi muscolari

 


La dose giornaliera non deve superare quella indicata dalle linee guida del nostro Ministero della salute che va dai 200 ai 400 mg al giorno.

 

 

Non solo come preparato fitoterapico ma anche in cucina

 

 

  • Erba da usare in insalate e come verdura cotta ha sapore gradevole, leggermente amarognolo ma decisamente gustoso.cardo2

 

  • I gambi possono essere mangiati lessati e sono saporiti e nutrienti

 

  • Le foglie tenere possono essere mangiate in insalata

 

  • Le cime fiorite erano in passato bollite e mangiate, come le punte di asparagi

 

  • In primavera, i germogli possono essere bolliti e mangiati come cavoli e le foglie tenere possono essere aggiunte alle insalate.

 

 

I preparati fitoterapici o omeopatici si possono trovare In farmacia ed erboristeria, sono a base di Cardo Mariano e contenenti diverse concentrazioni di Silimarine

 

Insomma, una pianta benefica a tutti gli effetti.

Vi consigliamo due prodotti da provare il primo è una Bevanda integratore alimentare. ma per chi non lo gradisse suggeriamo il secondo è in compresse, un coadiuvante delle fisiologiche funzioni epatobiliari di Arcangea
Cardo Mariano
Cardo Mariano
Su SorgenteNatura.it

Cardo Mariano - Integratore Alimentare
Cardo Mariano – Integratore Alimentare
Su SorgenteNatura.it

 

 

 

 

 

Benvenuto/a lascia un commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi delle leggi vigenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi